0
Your Rating
Rank
N/A, it has 342 views
Status
OnGoing
0 comments
Bookmark This
Dopo anni dalla conclusione di Slam Dunk, Takehiko Inoue torna a parlare della sua principale passione: il basket. Questa volta però, forte dell’esperienza maturata negli anni, sceglie una strada più complessa e lascia da parte i giovani impetuosi che puntano a diventare campioni nazionali, e punta i riflettori sul tema dell’infermità. Protagonisti di questa storia sono tre ragazzi che, in un modo o nell’altro, si troveranno ad affrontare l’infermità per superarla. Il primo, esaltato ed incapace di controllarsi, lascerà la scuola dopo aver provocato un incidente e causato una grave infermità ad una ragazza; un altro vivrà in prima persona la perdita dell’uso degli arti inferiori perdendo anche la voglia di vivere; il terzo, forse il vero protagonista del manga, per dare un senso alla sua condizione di portatore di handicap, sceglierà di impegnarsi al massimo nel basket in carrozzella. Per questo manga non è francamente necessario fare un riassunto completo della trama, che procede portando avanti ed intrecciando le vicende di questi tre diversi protagonisti. L’importante è invece dire che l’autore si è sforzato con successo per rendere la storia ed i personaggi credibili, nei loro drammi e nelle loro motivazioni. Il basket non è il fulcro della storia, ma viene visto utilizzato più che altro dall’autore per far capire come una passione possa avere un ruolo fondamentale per superare certe condizioni apparentemente insuperabili. L’infermità non viene sfruttata per fare impietosire il lettore, in quanto credo piuttosto che l’obbiettivo sia quello di dare l’idea di come soggetti diversi possano affrontare certe condizioni. Un manga estremamente interessante, ottimamente scritto e sceneggiato, accompagnato da un disegno che non ha niente da invidiare a nessuno. Chi cerca un manga sportivo classico sicuramente non troverà in Real il suo obiettivo, ma avrà modo comunque di leggere vicende piene di grinta, passione, risate, sudore e lacrime. (Fonte: Mangadb)